Archivi autore | Luigi Orsino

Informazioni su Luigi Orsino

Studi di medicina non completati per dedicarmi alla vera grande passione della mia vita: Fare l'imprenditore. Purtroppo sul mio cammino ho incontrato un mostro che si chiama camorra contro cui ho lottato duramente e lungamente. Ancora oggi continuo a lottare, e a subire intimidazioni ed attentati, ma per fermarmi dovranno uccidermi. Ma forse da morto la mia voce si leverà ancora più alta e arriverà ancora più lontana. Il mio cruccio? Dovermi confrontare ogni giorno con lo Stato che solo a parole aiuta chi si ribella ma nella realtà ti consegna alla burocrazia che completa l'opera dei camorristi. Amo scrivere, di tutto: articoli, racconti, romanzi, poesie. Gli animali, tutti, sono miei simili. Adoro guidare, in off road soprattutto.

Gli orchi esistono e…. (parte seconda)

20 gennaio 2014

1 commento

2

Un amico, dopo aver letto il mio editoriale, ha così commentato: “ Vivo in una placida cittadina Marchigiana , una di quelle utilizzate come deposito di collaboratori. Ce ne sta uno in particolare , certo Salvatore Anacondia efferato criminale pugliese pluriomicida (nell’ ordine dei 70 omicidi) che , protetto dal suo status di collaboratore fa […]

Continua a leggere...

ASSASSINI

20 dicembre 2013

0 commenti

PIC2762O

Apprendo dagli organi di stampa che l’ultima vittima di questo regime iniquo è un cinquantenne di Torino che, perso il lavoro, divenuto moroso, era in attesa di essere sfrattato da un momento all’altro… si è impiccato. Ciò che ci viene propinato con leggerezza, quasi fosse una notizia di gossip, tra una mutanda di Belen e […]

Continua a leggere...

Il valore della vita

19 dicembre 2013

0 commenti

5090390-giudici-martelletto-giudice-su-un-computer-portatile-legge-cyber

Ingenuamente saremmo portati a considerare parimenti importanti sia la vita del potente che quella del miserabile. Ingenuamente sbaglieremmo. La vita del potente conta infinite volte più di quella delle persone qualunque, che siano poveri miserabili, invisibili dimenticati o semplici uomini gravati dagli affanni del mal di vivere. Apprendiamo che il governo, per il tramite del […]

Continua a leggere...

GLI ORCHI ESISTONO …E SONO TRA NOI

15 novembre 2013

3 commenti

vip-per-la-terra-dei-fuochi

Uso aberrante dei collaboratori di giustizia Da decenni la magistratura fa largo uso dei cosiddetti collaboratori di giustizia. Credo che, innanzi tutto, occorra definire in modo corretto ed univoco i “collaboratori di giustizia”. Dicesi collaboratore di giustizia il malavitoso, mafioso o comune, che dopo aver commesso reati contro la comunità danneggiando tutti noi per trarne […]

Continua a leggere...

VITTIME, TESTIMONI E COLLABORATORI

12 settembre 2013

0 commenti

vittime

Assunzione nella pubblica amministrazione So bene di rivolgermi a lettori che, per la maggior parte, non sono addentro all’argomento, per altro, di stretta competenza giudiziaria. Siamo nel variegato, torbido e pericoloso mondo delle associazioni mafiose, vale a dire malavita organizzata militarmente per prendere il controllo di un territorio usando tutti mezzi a sua disposizione, nessuno […]

Continua a leggere...

Messaggio alle Istituzioni

28 agosto 2013

0 commenti

mafia_camorra_ndrangheta_N

Sostegno alle vittime Una storia senza fine, un pozzo senza fondo. Quando pensi che hai patito tutto il sopportabile qualcosa ti riporta alla realtà, per farti scoprire che la caduta non è finita, anzi, il fondo è lontano, forse oltre la durata della nostra vita. Nella notte del 03/08/2013 qualche delinquente ha lasciato attaccato alla […]

Continua a leggere...

Vittime del sistema

11 agosto 2013

1 commento

camorra 1

Per onestà bisogna dire che nessun imprenditore, appena aggredito, dalla malavita organizzata si precipita a denunciare i fatti. Certamente non vi sono due storie uguali e non è possibile escludere, a priori, una reazione immediata della vittima di turno. Facendo riferimento alla mia vicenda ed a vicende analoghe devo ammettere che quando un operatore economico […]

Continua a leggere...

…L’ELMO DI SCIPIO…

23 luglio 2013

3 commenti

polaris1

Il mio orgoglio italico, superato solo da quello meridionalista, è stato messo a dura prova. L’ignobile scaricabarile delle autorità competenti in merito all’espulsione della moglie, Alma Shalabayeva,e della piccola figlia di un noto dissidente kazako violano i diritti umani di due inermi persone che in Italia avevano trovato rifugio alle persecuzioni del governo autoritario al […]

Continua a leggere...

IPOTESI DI REATO: ISTIGAZIONE AL SUICIDIO

16 luglio 2013

2 commenti

suicidi

Ogni giorno in Italia falliscono da una a tre aziende. Questo, incontrovertibile, dato di fatto, getta una luce sinistra sulle nostre vite e su quelle dei nostri figli. Un’azienda che chiude non sono solo posti di lavoro persi, ma un bagaglio di esperienze e conoscenze che vanno smarrite per sempre. Imprenditori e dipendenti gettati sul […]

Continua a leggere...

Oltre il limite

22 giugno 2013

1 commento

alberodelmale

Sono certo di non essere il solo. Penso che molti altri, come me, tutte le sere, poggiando la testa sul cuscino, sperino ardentemente di non doversi risvegliare l’indomani. Molti altri, al loro inevitabile risveglio, ognuno prigioniero nel proprio inferno personale, proverà la mia stessa delusione, il rammarico di dover continuare, ancora per 24 ore, una […]

Continua a leggere...

La libertà stuprata

3 giugno 2013

3 commenti

x libertà stuprata

Da anni, in questo paese, dobbiamo lamentare un imbarbarimento dei costumi, un graduale ma progressivo autoritarismo quale mai prima. L’individuo conta sempre meno e non in favore della collettività ma a beneficio di una classe dominante che, certa della sua supremazia ed impunibilità, domina le masse soffocandole sotto il peso della propria forza economica – […]

Continua a leggere...

SOTTO IL CIELO DEL SUD

16 maggio 2013

4 commenti


Sono uomo del sud, tutto in me è radicato nella mia terra. Respiro l’aria di questa terra, ne assaporo i profumi, mi nutro della salsedine odorosa del mio mare. Soffro per i mali che affliggono questo ventre materno in cui sono cresciuto, piango per le disgrazie che colpiscono la mia Patria. Semmai qualcuno dovesse pensare […]

Continua a leggere...

Morire di dignità

7 maggio 2013

3 commenti


La mia storia credo, soprattutto dopo la pubblicazione del mio libro “La carezza del male” la conoscano in molti. Sicuramente non tutti sanno che la storia raccontata nel libro non si è affatto conclusa, nessun lieto fine. Non me lo aspettavo e non me lo aspetto. Io sono una vittima di camorra e sono stato […]

Continua a leggere...

Non c’è legalità senza solidarietà

28 aprile 2013

2 commenti

solidariet_jpg_84646

La legalità dovrebbe essere la forza ispiratrice del vivere civile, dell’umana convivenza. La legalità dovrebbe essere l’unica strada percorribile, altre strade non dovrebbero proprio esistere. In definitiva alla legalità non vi dovrebbero essere alternative, se alternative esistono vuol dire che qualche cosa nella società umana non funziona. Sorvolando su quegli aspetti della legalità per i […]

Continua a leggere...

Uno strumento di democrazia fiscale: il Cinque per mille.

27 aprile 2013

0 commenti

5x1000

Di seguito l’ editoriale di Vittorio D’Aversa, un caro amico. Buona lettura.   Fu introdotto con la legge Finanziaria del 2006 in via sperimentale, ma vista la buona adesione ed un discreto successo presso i contribuenti italiani, è stato sempre rinnovato ogni anno. Il cinque per mille non è una donazione, né un’imposta, ma un […]

Continua a leggere...

Elogio della pazzia

23 aprile 2013

3 commenti

5

(Omaggio ad Erasmo da Rotterdam) Rileggendo l’opera del grande pensatore rinascimentale non posso che essere d’accordo con lui: “ E’ la follia a governare tutta l’esistenza dell’uomo”. In un mondo in cui il 10% degli abitanti del pianeta detengono il 90% della ricchezza, dove milioni di persone muoiono, centinaia di migliaia al giorno, per mancanza […]

Continua a leggere...

IO STO CON I MARO’

7 aprile 2013

3 commenti

maro_india_roma_ciampino_01

Tutti conosceranno la storia dei due fucilieri di marina ingiustificatamente trattenuti in India. I due militari scortavano una nave italiana in acque internazionali infestate da pirati, in risposta a quello che ritennero un attacco risposero in base alle regole d’ingaggio, fecero fuoco ed uccisero due uomini. In seguito la nave italiana fu attirata con l’inganno […]

Continua a leggere...

OMICIDI DI STATO

22 marzo 2013

1 commento

labottegadeisuicidi

Portici. Suicidio al porto del Granatello È giallo nel porto del Granatello. I residenti del posto questa mattina sono stati costretti ad un tragico risveglio, un uomo di 30 anni residente a Ercolano si è impiccato. L’uomo trovato senza vita Acunzo Pasquale, trentenne panettiere disoccupato di Ercolano  ha lasciato scritto  su di un biglietto prima di dirigersi nel […]

Continua a leggere...

CATTIVI PRESAGI

14 marzo 2013

9 commenti

edvard_munch-sera_sul_viale_karl_johann-1892

Continuo a guardarmi intorno e non vedo altro che il deserto, un desolante deserto fatto di solitudine infinita; un deserto personale per ognuno di noi. Ognuno vive la sua realtà fatta dei propri interessi, gli altri non esistono se non in funzione dei propri fini. Viviamo in un mondo dove l’egoismo impera e l’individualismo è […]

Continua a leggere...

FRANCA D

7 marzo 2013

2 commenti

Sola

 Voglio parlarvi di un’amica, una mia grande amica, la donna più coraggiosa che io conosca, più coraggiosa di uomini o donne che io conosca. Anni fa Franca era un’imprenditrice di successo, la vita le arrideva e viveva agiatamente. Poi una crisi economica, di quelle che periodicamente sconvolgono il panorama imprenditoriale italiano, la costrinse a rivolgersi […]

Continua a leggere...

ABBANDONATI

8 febbraio 2013

3 commenti

camorra

Il mio amico Luca titolava un po’ di tempo fa: “Salviamo Frediano Manzi”. Purtroppo il suo appello è rimasto disatteso, Frediano ha tentato il suicidio dandosi fuoco ed attualmente versa in gravi condizioni. Frediano aveva commesso degli errori, li aveva ammessi e se ne era pentito, tali errori non bastano da soli a giustificare il […]

Continua a leggere...

UN NUOVO MODO D’INTENDERE L’ASSOCIAZIONISMO

25 gennaio 2013

4 commenti

untitled

SOLIDARIETA’ E LEGALITA’ LA TUTELA DELLE VITTIME DI MAFIA E DELLA LORO FUNZIONE SOCIALE Oggi coloro che sono sotto la minaccia della malavita organizzata trovano sempre maggiori difficoltà a compiere il loro dovere denunciando i loro aguzzini. Purtroppo le istituzioni sono inefficienti e inadempienti nei confronti di chi mette in pericolo la sua vita e […]

Continua a leggere...

Il giocattolo rotto

17 gennaio 2013

1 commento

p_giocattolo%20rotto

Le mafie ringraziano Questi primi giorni di un nuovo anno sono, come da prassi consolidata, tempi di consuntivi. Si pongono sui piatti della bilancia i pro ed i contro e si valuta se sono stati compiuti, nel precedente anno, passi in avanti, se si è avuta una situazione stagnante o se, addirittura sono stati compiuti […]

Continua a leggere...

TESTIMONI DI (IN) GIUSTIZIA

22 dicembre 2012

5 commenti


Quando arriva il momento che non riesci più a sopportare la pressione dei mafiosi, la loro tracotanza, le loro richieste sempre più gravose, incominci a pensare di aver bisogno di aiuto. Allora pensi allo Stato come un possibile alleato, come un porto sicuro in cui rifugiarti, ripensi a tutte le volte che hai letto delle […]

Continua a leggere...

Il paese che vorrei

23 novembre 2012

11 commenti

stipendi parlamentari europei

Mi sono accorto che si fa un gran parlare di tutto ciò che oggi in Italia non funziona, che tutti siamo d’accordo che si farebbe prima ad elencare ciò che funziona. Poca roba a dire il vero. Essere profeti di sciagure è fin troppo facile e fin troppo ad effetto, io per primo ho spesso […]

Continua a leggere...

LA CORDA TESA

26 ottobre 2012

3 commenti

corda tiro

Ho l’impressione che in Italia una sorta di entità superiore abbia deciso di mettere alla prova la pazienza di tutti noi. Se tale entità esistesse, sono sicuro, che  riderebbe di gusto nel constatare quanto spirito di rinuncia e quanta passiva accettazione degli avvenimenti i poveri italiani manifestano. Soffrono in silenzio, patiscono ed al tempo stesso […]

Continua a leggere...

PULIZIE DI CASA

24 settembre 2012

6 commenti

_guillotine

Da italiano è per me molto doloroso dover constatare che, come popolo, siamo afflitti da una totale mancanza di reattività, siamo degli ignavi che pur di vivere tranquilli sono disposti a sopportare di tutto. Forse solo durante il ventennio gli italiani si travestirono da galletti, un camuffamento, per altro, non ben riuscito… visti i risultati. […]

Continua a leggere...

Luigi Orsino – LA CAREZZA DEL MALE – Incipit e prologo del mio libro

18 settembre 2012

6 commenti

1394

Incipit e prologo del mio libro Luigi Orsino LA CAREZZA DEL MALE Mi sono risoluto a mettere” la mia storia” sotto una luce che la renda più fruibile ai più, sperando che ciò facendo essa possa avere la scioltezza di una narrazione e non la tediosità di una deposizione. Non lo faccio per ottenere consensi […]

Continua a leggere...

RAPPORTI STATO MAFIA – Un lungo e felice connubio

14 settembre 2012

2 commenti

mancino

In questi ultimi tempi sento un gran parlare di rapporti veri o presunti tra lo Stato e la mafia, che siano le istituzioni a cercare di occultare i suoi putrescenti scheletri posso capirlo, ma che giornalisti e uomini di cultura possano aver dimenticato il passato recente di questo paese non è solo ammissibile è molto […]

Continua a leggere...

Di LUIGI ORSINO – IL CORAGGIO DI ESSERE UOMINI

27 luglio 2012

9 commenti

article_image-image-article

Sono venuto a conoscenza degli accadimenti che hanno coinvolto la famiglia Orsino lo scorso anno. Allora avevo un concetto di Giustizia diverso da quello che ho ora. Appresi la storia di Luigi Orsino da varie fonti in rete. I fatti erano così singolari, così umanamente e civilmente spietati che decisi di contattare il diretto interessato […]

Continua a leggere...
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.661 follower