Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video)

1 dicembre 2011

Sovranità Monetaria


Un giorno i nostri nipoti leggeranno nei loro testi di storia contemporanea di questo periodo che noi tutti stiamo avendo la sfortuna e nello stesso tempo la fortuna di vivere.

Sfortuna perchè non si ricorda nella storia un crollo sociale ed economico di tale portata, soprattutto perchè questo è accompagnato da aggravanti quali il cambiamento climatico e l’esasperazione delle problematiche psico-fisiche legate alla salute delle persone.

Fortuna in quanto essendo questo il periodo peggiore che una società possa attraversare non può che essere succeduto da un periodo migliore, da un’ascesa, soprattutto per coloro che oggi sono i più tartassati.

Con un po’ di pazienza e di sacrificio tra qualche anno potremo assistere anche noi a quel boom economico, a quel miracolo al quale hanno assistito le popolazioni occidentali negli anni ’60, i cui racconti, aneddoti, cultura, musica e cinema ci lasciano sempre con la bava alla bocca. Uomini e Donne meravigliosi, famiglie ed eterni matrimoni, felicità, serenità, benessere, prospettive, futuro, casa, lavoro e l’onestà della “gente” come valore sociale. Non parliamo di casi singoli, ma di una tendenza generazionale.

Questo è l’unico periodo storico dove i padri hanno avuto tutto e i figli niente. Non molto e poco, ma tutto e niente. Questa è la sintesi.

Dobbiamo diventare scienziati dei nostri problemi e di ciò che ci attanaglia, per poterlo un giorno ricordare e raccontare.

Chi ha molto da perdere sta affrontando questi momenti con terrore per il domani, chi non ha nulla da perdere vive nella miseria e nell’umiliazione, ma con la speranza o la certezza che il domani sarà migliore di oggi. Nelle parole delle persone appartenenti alle categorie più colpite si sente tanta rabbia e desiderio di vendetta, di rivendicazione e sarebbe pericoloso negarlo.

Uno dei grandi mostri è rappresentato da quello che troppo sinteticamente viene chiamato “Signoraggio bancario” anche se siamo circondati da mille signoraggi, come quello edilizio; chiedere 800 euro al mese di affitto è una forma di Signoraggio.

Scusandoci per la digressione ritorniamo alla finanza.

Oggi aggiungeremo qualcosa di nuovo. Un video che abbiamo avuto il piacere di visionare e che segue la linea scientifica della ricerca delle fonti, al netto quindi di inutili complottismi. Inutili perchè il signoraggio bancario è così assurdo che non ha bisogno di sensazionalismi ulteriori i quali semmai leverebbero “assurdità” alla realtà che ha di per sè dell’incredibile.

Vi proponiamo quindi un video sul signoraggio bancario completo, documentato e soprattutto sobrio.

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

DIVENTA NOSTRO FAN SU FACEBOOK E SOSTIENICI DIFFONDENDO

Software Magazzino Tracciabilità Big

Annunci
, , , ,

Informazioni su Giorgio Fiore

Ricercatore autonomo di informazioni basilari per la vita e la dignità delle persone.

Vedi tutti gli articoli di Giorgio Fiore

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

32 commenti su “Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video)”

  1. paolo majolino Dice:

    Sabato 26 novembre 2011 ero a Roma, nel teatro Quirino ed i pochi minuti a disposizione ho inteso utilizzarli non per parlare del signoraggio (come il 90% degli Oratori hanno fatto dimenticando che si era lì per costituire un Comitato referendario e che quasi tutti sapevano delle ragioni sottostanti all’incontro e delle problematiche del signoraggio) bensì stimolare la reazione a questa ingiustizia che stiamo subendo puntando sulla responsabilità della nostra generazione che sta raschiando il barile e la domanda posta all’Assemblea è stata ‘ cosa lasceremo ai nostri Figli & Nipoti, un barile già raschiato?’
    Vivo in modo ottimisticamente realista (non è un paradosso in termini piuttosto un incontro di atteggiamenti mentali che producono un comportamento tendente a vedere il solito bicchiere con dell’acqua a metà e con l’auspicio di poterne aggiungere altra) ebbene per la prima volta sono stato costretto a parlare di ‘non futuro’, espressione terribile in special modo perché è questo che stiamo lasciando alle nostre progenie ed è orrendo.
    Serve allora l’Azione perché, a mio dire, Rivoluzione è Azione. Siamo tutti armati della punta della matita e dovremo, questa volta, usarla nel migliore dei modi. Ovviamente serve un agire sociale condiviso e per questo necessita la consapevolezza di chi e come ci sta impoverendo e questo orizzonte mi ha imposto di parlare non da sociologo/economista, bensì da amico e con termini semplici, provando a chiarire concetti economici/finanziari in modo che anche la famosa ‘Signora Maria’ possa capire e come lei Tutti.
    Non ho ancora ipotizzato futuri scenari politici poiché tutti noi siamo ancora presi da una ‘geografia politica’ che ci posiziona in uno spazio che resta quasi indelebile ed invero la nostalgia premia quasi sempre il solo tempo passato e giammai i luoghi, ovvero e meglio non tanto quanto le cose vissute nel tempo. In politica accade che ci radichiamo e non riusciamo ad aprirci ad altre ipotesi, accade ciò che noi sociologi, mutuando dall’euristica, indichiamo come ‘fenomeno dell’ancoraggio’, che è la tendenza a concentrarsi su caratteristiche stereotipatesi emerse nelle prime fasi del processo ‘diagnostico’, senza la successiva capacità/volontà di modificare l’iniziale impressione alla luce di ulteriori informazioni. Ed ancora, può insistere la tendenza (tecnicamente bias di conferma) a notare e dare importanza solo alle informazioni che confermano proprie aspettative, tralasciando quelle che porterebbero verso altra ipotesi (comunque pregiudizio), magari proprio quella giusta.
    Ecco, dovremmo aprirci ad una prospettiva politica nuova, non ancora considerata pur se nell’immaginario collettivo già desiderata ed ambita. La Politica per i Cittadini; vale a dire – ovviamente semplificando – che ogni atto politico deve superare la semplice domanda preventiva: è nell’interesse dei Cittadini? Se sì, senza indugio che sia attuato.
    Un cordiale saluto

    Rispondi

  2. Dario Sabbino Dice:

    L’articolo sul signoraggio ho avuto modo di leggerlo un paio di mesi fa e mi ha dato molti spunti interessanti.
    Riguardo al video per quel che mi riguarda, la prima parte dedicata al “signoraggio” è chiara, ma ridondante, nel senso che oramai in quei termini se ne parla e se ne straparla, ma la seconda parte del video è davvero illuminante. Ho imparato molte cose e ringrazio davvero per la preparazione di tutti messa a disposizione colsì ampiamente.
    Saluti
    Dario

    Rispondi

  3. ludwig375 Dice:

    secondo me c’è qualche errore tecnico anche se la sostanza e l’idea generale del ragionamento sono ok. majolino si concentra troppo sulla BCE (che peraltro non stampa un bel nulla: sono le BBCC a stampare euro entro i limiti consentiti dalla BCE stessa ogni lettera che leggete sulle banconote accanto ai numeri individua il Paese di emissione) ma sono le BCN a raccogliere ben il 92% del signoraggio. come avviene ciò? mentre l’interesse sui titoli viene ripartito tra Stato e Banca d’Italia ai sensi dell’art. 32 statuto BdI, il capitale (che sfugge ad ogni forma di imposizione grazie al fraudolento meccanismo della collocazione al passivo del bilancio BDI di tutte le banconote in circolazione) deve essere dalla BdI concentrato in BCE; questa lo redistribuisce a tutte le comproprietarie della BCE che sono anche le BCN degli Stati che non hanno l’euro (già persino Inghilterra, Svezia, danimarca, Polonia, rep. Ceca compartecipano la BCE); per cui il sig.ggio della BdI va in parte anche a Sua Maestà la regina … esempio. Lo stato per avere mille euro cash ha emesso un Bot per 1030 euro; i 30 di interessi sono ripartiti tra le riserve e la proprietà della BdI da una parte e lo Stato dall’altra; alla scadenza, qualora il titolo non venga rinnovato, l’importo percepito va concentrato in BCE; quei mille però andranno ripartiti in proporzione alla quota di partecipazione in BCE di ciascuna BCN; la BdI ha una partecipazione del 14,25% per cui percepirà il 14,25% di 920 euro (80 cioè l’8% li trattiene la BCE per le sue …spesine interne) cioè circa 130 euro (ovviamente percepirà però anche quelle quote di signoraggio concentrate in BCE dalle altre BBCC dell’eurozona) cmq complimenti per l’impegno e saluti …

    Rispondi

  4. Gekos Dice:

    Potrebbero anche esserci inesattezze, ma è da molto tempo che non vedo un video in rete che sia sobrio sull’argomento, come è stato definito dagli autori.
    Anche secondo me la seconda parte del video dà informazioni che mancavano, mancavano proprio.

    Gekos

    Rispondi

  5. ‎ ford compare Dice:

    Good day I am so happy I found your weblog, I really found
    you by error, while I was searching on Google for something else,
    Anyhow I am here now and would just like to say cheers for a remarkable post and a all round
    exciting blog (I also love the theme/design), I don’t have time to read through it all at the moment
    but I have book-marked it and also included your RSS feeds,
    so when I have time I will be back to read a great deal more,
    Please do keep up the excellent work.

    Rispondi

Trackback/Pingback

  1. ORA PARLO IO: L’arroganza delle banche che non temono la Magistratura | Pensare Liberi News - 1 dicembre 2011

    […] solo una coincidenza se proprio oggi è stato pubblicato un editoriale sul sistema bancario [Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video)] e contestualmente la rubrica di oggi è dedicata alle banche e alle loro malefatte. Ma questa […]

  2. Ancora Paolo Barnard – Dura critica ai sindacati che non sanno far di conto, servi “inconsapevoli” del capitalismo | Pensare Liberi News - 5 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  3. Le lacrime del ministro Elsa Fornero distraggono da un capolavoro di preparazione tecnica | Pensare Liberi News - 6 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  4. E’ la fine di un’era come tante altre. NO ALL’ACCANIMENTO TERAPEUTICO ! | Pensare Liberi News - 6 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  5. Non più chicchi di mais – Tutti crediamo di far parte di quella ristrettissima minoranza che conosce il vero nemico | Pensare Liberi News - 9 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  6. TV, giornali e prodotti specifici per animali domestici – Oggi Giuliano Ferrara | Pensare Liberi News - 10 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  7. Il futuro è arrivato e il modello economico è giunto al capolinea | Pensare Liberi News - 12 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  8. Cina – I potenziali nuovi padroni del mondo – Esecuzioni pubbliche e traffico di organi | Pensare Liberi News - 14 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  9. Comunicazione di massa – Mario Monti è un esperto di ipnosi conversazionale | Pensare Liberi News - 15 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  10. MES (Meccanismo Europeo di Stabilità), un colpo di stato in 17 paesi | Pensare Liberi News - 17 dicembre 2011

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  11. La moneta complementare fatta dagli italiani… in Francia! Vediamo di cosa si tratta | Pensare Liberi News - 14 gennaio 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  12. Fiscal Compact – L’Italia verrà rasa al suolo. Non è pessimismo, è matematica | Pensare Liberi News - 10 febbraio 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  13. Summit Modern Money Theory Rimini – Rolling Stone Magazine intervista Paolo Barnard | Pensare Liberi News - 28 febbraio 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  14. Fiscal Compact – Di cosa si tratta? Perchè chi si vanta di informare fa orecchie da mercante? | Pensare Liberi News - 6 marzo 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  15. Paolo Barnard e Paola Musu denunciano il Golpe Finanziario mettendoci la faccia | Pensare Liberi News - 11 aprile 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  16. Il Signoraggio Bancario e la fame dei popoli? Una pausa di riflessione | Pensare Liberi News - 24 aprile 2012

    […] oramai saprete affrontiamo da tempo il tema del signoraggio bancario e sapete anche quanto ci stia a cuore denunciare questo abominio, ma, vi […]

  17. Uscendo dall’euro, svalutazione e altri vantaggi. Si può fare! | Pensare Liberi News - 10 maggio 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  18. L’Avv. Paola Musu li ha denunciati tutti e fa sul serio. Grande partecipazione popolare. | Pensare Liberi News - 18 maggio 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  19. Fuoriuscita dall’Euro: è questione di logica | Pensare Liberi News - 4 giugno 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  20. Quando Floris a Ballarò terrorizzava gli italiani con le agenzie di rating | Pensare Liberi News - 13 giugno 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  21. MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) o ESM – Colpo di stato in 17 paesi !! | Pensare Liberi News - 15 giugno 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  22. La Germania e l’asservimento del nostro Paese | Pensare Liberi News - 18 giugno 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  23. Il signoraggio bancario non risparmia nessuno. Anche il Canada sotto attacco | Pensare Liberi News - 15 settembre 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  24. ALCOA – Il Governo interviene e risolve – Ma succede in Brasile | Pensare Liberi News - 21 settembre 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  25. Capiamo insieme cosa è la Modern Money Theory (MMT) | Pensare Liberi News - 4 ottobre 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

  26. Atene blindata. Manifestazioni e scioperi contro Frau Merkel | Pensare Liberi News - 9 ottobre 2012

    […] Signoraggio bancario e riserva frazionaria, dalle origini ai giorni nostri (documenti e video) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: