archivio | 30 maggio 2012

IPOTESI DI REATO

30 maggio 2012

4 commenti


Certamente l’attentato di Brindisi, che ha colpito giovani studenti e stroncato una vita innocente, non può che suscitare orrore, sdegno e voglia di giustizia. Un episodio del genere cattura l’attenzione dei media e di tutti noi, facendo slittare in secondo piano ogni altro avvenimento, viene naturale rivolgere le proprie aspettative, con fiducia, a chi è […]

Continua a leggere...