archivio | 10 gennaio 2013

Il gas iprite e le sue applicazioni

10 gennaio 2013

3 commenti


Il 2 dicembre del 1943, alle 19,25, gli aerei tedeschi bombardarono il porto di Bari.  Nel porto era ancorato il mercantile John Harvey, arrivato dall’Algeria con 15000 bombe chimiche. Ogni bomba conteneva Kg 30 di iprite, un gas chiamato anche “mostarda azotata”. I tedeschi non lo sapevano e causarono un disastro: infatti, nella storia si […]

Continua a leggere...