IL BEL PAESE


ef38ad67a66717455e6fc2dae5d6714c-1

La macchina del fango e della mistificazione della realtà lavora senza sosta. I suoi ingranaggi son ben oleati e chi sovraintende al suo funzionamento vigila affinché tutto funzioni a dovere, senza inceppamenti.

Qualcuno sa dirmi quali dei partiti che l’altro ieri si contendevano i voti dell’elettorato  abbia messo nel proprio programma il ripristino della Sovranità monetaria ? E’ per caso l’ammucchiata Bersani ? E’ per caso l’ammucchiata Berlusconi ? oppure Giannino e il suo Fare per fermare il declino ? Oppure ancora Ingroia, o peggio ancora Di Pietro ? Monti nemmeno a parlarne, sarebbe come se il fruttivendolo dell’angolo sotto casa tua decidesse di dare la frutta gratis a tutto il vicinato. Una pazzia. Giusto ?

O forse in passato lo hanno fatto i vari partiti comunisti, repubblicani, socialisti, democristiani , poi UDC, CDU, ccc … e poi PDS, PD, PCC, PCU … insomma…non è che io ricordi così bene.

Comunque, posto che nessuno di questi soggetti ha in mente di discutere di questa emergenza umanitaria (chi ha studiato il problema sa che è un’emergenza umanitaria), e soprattutto posto che nessuno di questi soggetti ha mai parlato di questo argomento, guardandosi bene dal sollevare una simile problematica, causata da leggi, leggine, regolamenti e altre ottusità per le quali questi stessi soggetti hanno sottoscritto in toto senza se e senza ma, sporcandosi le mani delle mazzette che i signori banchieri hanno elargito a tal proposito, quindi ci sarebbe il comico fattucchiere di turno che ne parlava in modo chiaro per un bel pezzo di tempo e che ora sembra voler desistere dal continuare a farlo.

Ma attenzione: la macchina del fango, anziché imbrattare i soggetti di cui sopra, rei di aver fatto comunella con fondazioni bancarie e multinazionali varie, e quindi di aver sottratto la Sovranità monetaria dalle nostre mani, cosa fa ? Imbratta il comico fattucchiere che (unico nel panorama, insieme ad alcuni irriducibili come Auriti, Barnard, quelli della MMT e qualcun altro di cui al momento non ricordo) ha sollevato il problema e ha cominciato quanto meno a informare la gente su questo crimine. Gente che in larga parte non gliene frega un cazzo, primo perché la Sovranità non ha delle belle tette, secondo non ha i controlli come la PS3.

Non solo, la macchina  ha anche la funzione “IMBRATTA-TU-AL-POSTO-MIO”, per la serie: “Grillo, quel maledetto imbroglione, avete visto che non parla più di Signoraggio ? Quello vi sta lavando il cervello, chi lo vota è un deficiente!!”

Bene.

Ma, anche quando chi abbia votato Grillo sia mai stato un deficiente o continua ad esserlo, mi chiedo come allora si possono definire quei concittadini che hanno continuato e continuano imperterriti a votare e dare fiducia a chi ha provocato il problema ?

Di cosa ci hanno parlato i partitini, partitucoli, movimenti, leghe seghe varie in tutti questi decenni ? E soprattutto i loro esponenti di spicco, cosa hanno fatto al riguardo ?

E’ probabile quindi che passeremo nei prossimi mesi dalla “Sindrome del Nano malefico” alla “Sindrome del Comico malefico”, o qualcosa di simile, la macchina è già in funzione.

L’Italia è un paese meraviglioso. In tutti i sensi. Ora capisco perché all’estero stravedono per il Belpaese: Americani, Inglesi, Russi, Cinesi (cazzo quanti cinesi, tutti qua!!), tutti pazzi per l’Italia, tutti vorrebbero metterci le mani sopra, chissà perché.

Dulcis in fundo, proprio poco fa, guardando il Tg1 (giuro che l’ho fatto per caso, non era mia intenzione, di solito le notizie le prendo/censisco in rete) ha dato notizia che i Bond da 4,071 mld di € emessi da Monte Paschi (che non ha un centesimo nelle sue casse) per salvarsi il culo dalla bancarotta, verranno garantiti dallo Stato (sono stati chiamati Monti Bond, sottoscritti appunto dal Tesoro, vedi link in fondo per approf.).

Giubilo delle borse!

I disoccupati, gli esodati, i precari, i potenziali suicidi perché falliti, i senzatetto, i terremotati nelle baraccopoli, i cassintegrati, i malati terminali che non possono permettersi la chemio e anche i barboni in giro per le nostre grandi città, sentitamente ringraziano ed emettono un sospiro di sollievo!!

Comincio a entrare nell’ordine di idee che il nostro masochismo abbia veramente e irreparabilmente superato il punto di non ritorno.

Buona fortuna a tutti.

http://www.soldionline.it/notizie/azioni-italia/mps-tutto-pronto-per-i-monti-bond-a-ore-il-prestito-da-4-miliardi-del-tesoro-la-repubblica

GalileoGPS-Big

Annunci
, , , , , , ,

Informazioni su Giovanni Mole'

Non sono un giornalista, non sono nemmeno laureato, ho un’istruzione mediocre perché mediocre è stata la mia carriera scolastica. Però, come tantissime altre persone di questo strano pianeta, ho molte cose da dire, perché penso tanto, mi interrogo su moltissime questioni, più o meno importanti, e quindi cerco avidamente delle risposte. Sono molto passionale e ho molte passioni e interessi. Sono informato più o meno su tutto quello che mi circonda, la realtà del mio tempo. Realtà che faccio fatica ad accettare e che mi provoca un certo disagio. Mi piace comunicare, parlare (scrivere in questo caso) se ho delle cose concrete da dire, pensieri sensati da tirar fuori. Diversamente, se ho dubbi o ignoranza, preferisco il silenzio. Meglio ascoltare. Non sono un uomo di fede, lo sono stato. O credevo di esserlo. Ma rispetto (anzi, invidio) profondamente chi ha fede, chi crede che ci sia un Dio che ancora non si sia stancato di noi. Quindi non mi piace il pregiudizio, sotto qualunque forma. Ho rispetto delle opinioni altrui, anche di quelle che avverso nel modo più acceso, ma se non sono d’accordo su una cosa non vuol dire che non sia pronto a cambiare idea e ricredermi. Se lo ritengo giusto e necessario.

Vedi tutti gli articoli di Giovanni Mole'

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

9 commenti su “IL BEL PAESE”

  1. ludwig375 Dice:

    controlla il programma di “io amo l’Italia” di Magdi Cristiano Allam … il primo punto mparla proprio del rispristino della sovranità monetaria. non essendovi però nemmeno un minimo di par condicio, se non a chiacchere, Magdi non ha avuto modo di parlarne diffusamente

    Rispondi

    • Giovanni Molè Dice:

      Si, hai ragione. M.C. Allam ha messo nel suo programma la Sovranità monetaria, e lo ha fatto in modo chiaro. Ho visto anche alcune sue interviste nelle varie tribune che durante la campagna elettorale si sono susseguite su RAI e Mediaset, e lui ha parlato chiaramente della necessità di riappropriarsi della capacità da parte di uno stato come l’Italia di poter emettere moneta, per poter cominciare a fare manovre economiche basate su capacità di spesa e gestione diretta del bilancio dello stato. Cosa, quest’ultima, andata a puttane grazie al Fiscal Compact, il MES e altre porcherie. Gli do atto di avere coraggio, da vendere, lo stesso coraggio che ha dimostrato nello voler scegliere di abbandonare la religione islamica e farsi battezzare. E’ un uomo che ammiro, perchè per quel poco che conosco di lui, se non attraversi i suoi libri, dimostra una certa lucidità. Cosa rara nel giornalismo italiano. Personalmente valuto la sua scesa in campo ammirevole ma poco producente, proprio per lo stesso motivo di cui parlo nell’articolo, e cioè che le persone comuni, il cui appoggio e consenso è di vitale importanza, non sanno (e probabilmente non vogliono sapere) cosa sia e perchè è importante la riappopriazione della Sovranità monetaria. E’ la mia opinione, magari mi sbaglio, sarebbe bello, ma la vedo così. Grillo ? Penso sia stato furbo nel comprendere questo particolare aspetto della comunicazione. Credo che nemmeno lui possa fare miracoli con questo paese, e ammesso che gliene riesca anche solo uno, ci vorrà del tempo, perchè i muri da abbattere sono di tipo culturale. Ma ci sta provando, con quello che ha: la battuta, la gag, lo sfottò, la comicità, l’irriverenza e l’ironia pungente, ma sono mezzi necessari per entrare nel cuore della gente. E in mezzo alle battute e gli sfottò, ritengo che dica moltissime cose di buon senso.

      Rispondi

      • ludwig375 Dice:

        su questo campo non mi attendo molto da Grillo. non c’è nulla di peggio di colui che abbandona il campo di battaglia dopo aver visto in faccia il nemico.ed è proprio questo che Grillo ha fatto. il primo ad aver diffuso in Italia notizie sui crimini commessi col signoraggio bancario fu proprio lui! adesso il programma del M5S si limita a pensare un referendum sull’euro. tutto qui. incredibile. magdi è un grande… dalle colonne del Giornale di Sallusti sferrò un grande attacco alla BCE (BCE la fabbrica del debito che sta robinmando

        Rispondi

      • ludwig375 Dice:

        ….che sta rovinando l’Europa) parlò di signoraggio in termini chiari e nessun altro quotidiano ebbe il minimo coraggio di fare un cenno, seppur critico, alle sue opinioni/denunce. per questo va enormemente apprezzato e stimato per le sue idee e per il suo coraggio. ma ripeto, non farei un grande affidamento su Grillo, avendo rinunciato a trattare adesso dell’argomento, non si capisce poi perchè dovrebbe affrontarlo dopo… a me Grillo pare un semplice moralizzatore alribasso cioè qualcuno che rinnovando la casta politica con personaggi low profile vorrebbe condannare tutto il popolo italiano a mantenere anch’esso un low profile (della serie se i politici guadgnano 2500 euro al mese accontentati anche tu di meno della metà ….

        Rispondi

        • ludwig375 Dice:

          dato che nemmeno sei un politico …) sbaglio o è questo che è accaduto in germania con la riforma del mercato del lavoro del Ministro Hartz? e che rende competitivi i loro prodotti? insieme al fatto che esportando soprattutto nell’EZ hanno scarsi problemi di cambio dell’€ del tutto sopravvalutato…

          Rispondi

          • Giovanni Molè Dice:

            Qualche migliaio di anni fa, nell’odierna Cina esisteva un uomo di grande cultura, un generale e anche filosofo di nome Sun Tzu. Scrisse un libro dal titolo l’Arte della guerra. In una delle tante tecniche inerenti quest’arte, ricordava che non è vitale vincere la battaglia, ma è vitale vincere la guerra. Nel senso: se riconosci che il tuo nemico è più forte di te, sarebbe stupido incontrarlo in campo aperto perchè la sconfitta è sicura. Tuttavia, essendo la guerra e non la singola battaglia il vero obiettio, allora eludilo, e affrontalo quando sarai in grado di far tuo l’esito. Carissimo ludwing, sarà vero che sulla Sovranità ha mollato e poi si è “dileguato”, ammesso che sia autentico questo desistere, ma al meno lui c’ha provato. Dimmi: Ti risulta che qualcuno dei politici diversi da Grillo abbia mai al meno affrontato il tema ? Non mi pare proprio. Io voglio aspettare tempi più propizi. Anche perchè il “nemico” non è certo roba da poco. A proposito di Sallusti, ho letto quell’articolo di giornale, e se ci fai caso qualche mese dopo lo hanno messo in carcere per altri motivi, non si era mai vista una cosa del genere in Italia nei confronti di un direttore di giornale. Ma la cosa mi puzza. E parecchio.

          • ludwig375 Dice:

            infatti Giovanni concordo in pieno la condanna di Sallusti non è certo casuale, però alla fine ha avuto più visibilità, passando per vittima sacrificale, per cui non so poi quanto male gli hanno fatto. ma meglio così ovviamente. però Grillo non me la racconta giusta… io non voglio ricordare ilt rinomio casaleggio Sassoon Rothschild per carità sa molto di elaborazione complottistica però va da se che questo risultato di empasse elettorale doveva essere previstodai grillini ma in realtà nessuna contromisura è stata pensata. e’ come se a una finale di coppa siccome pensi di poter solo pareggiare o peredere non ti alleni a tirare rigori… non ci credo in queste sviste… e intanto facci caso, veleggiamo tristemente verso un altro governo tecnico che finirà di massacrarci ….

  2. Alberto Dice:

    Ciao,
    in merito alla sovranità monetaria, credete che fare una petizione, come ha fatto Viola su change.org, possa servire a qualcosa? Se in questa si scrivesse che è per ricordare a Grillo che la sovranità monetaria era un tema da lui trattato anche in campagna e che ci attendiamo che la persegua………diffondendo alla gente che sottoscriverà, forse qualcosa cambia, no?

    Rispondi

    • ludwig375 Dice:

      scusa Alberto ma non mi pare che in campagna elettorale grillo abbia fatto un minimo cenno alla sovranità monetaria… ne parlava una volta quello si ma ha smesso da tempo… sarà vicino a poteri forti ? boh non lo so, non ho certezze in merito… cmq le cose cambieranno quando la gente avrà almeno un’idea di cosa sia la sovranità monetaria e quali sono le conseguenze della sua perdita/cessione a privati, concetti questi sconosciuti ai più…

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: