I potenti di un tempo


morofunerali

Pasolini aveva il coraggio di scrivere:”Andreotti, Fanfani, Rumor e almeno una dozzina di altri potenti democristiani dovrebbero essere come Nixon, trascinati sul banco degli imputati…”.

E noi oggi, siamo liberi di esprimere affermazioni contro i politici del nostro tempo? No. Non siamo liberi e non possiamo farlo. Esiste un sottile codice che ci impone il silenzio. Odo e sento che si libra un invito a zittire i nostri pensieri, a renderci silenti come i viandanti sorpresi da una coltre di neve. E’ come se ci trovassimo aggrappati su un gommone grondante d’acqua e non avremmo la possibilità di essere soccorsi. E’ come se in un tunnel profondo, incespicando, potremmo avanzare a fatica. E’ come se in un deserto, il sole rovente ci rendesse assetati e in preda al delirio. E’ come se fossimo rinchiusi in una botola immersa in una giungla di cemento. E’ come se, in una piazza affollata, saremmo pervasi da un’improvvisa solitudine inondata da amici redivivi, da squali pronti ad aggredirci. Tutto ciò opprime il nostro animo.

Perchè accade? E’ quello che i potenti hanno sempre voluto da decenni: ci hanno imbavagliato senza che noi lo avremmo percepito. Sono pochi, coloro che lo segnalano…La perversione verso un popolo regala ad alcuni, il potere di manipolare le menti. La sottigliezza e la capacità di renderci inermi è stata fatale per noi. Chissà se qualcuno vorrà riflettere!!

Seneca diceva: “Non sarai mai felice se ti tormenterai che un altro è felice” ed è così. Noi se ci tormenteremo a credere che i potenti siano più felici di noi, non apprezzeremo mai nulla. La vita è un’opportunità che dobbiamo cogliere; la vita è una possibilità che non deve essere sprecata; la vita non è una forma di egoismo; la vita è un diritto.

Rosa Mannetta

GalileoGPS-Big

Annunci
, , , , , , ,

Informazioni su Rosa Mannetta

Mi chiamo Rosa Mannetta e sono una malata di cancro in follow-up dal 2008. Ho affrontato la chemioterapia a bersaglio molecolare e, dopo cure devastanti, sono qua a raccontare situazioni inenarrabili. Insegno lingua italiana agli stranieri. Assumo dei farmaci che mi rendono stanca, con una notevole astenia e spesso mi devo assentare, con la decurtazione dello stipendio, come tutti i dipendenti pubblici. Ciò mi succede perché le commissioni mediche non mi hanno riconosciuto l’art. 33 della legge 104 del 1992 e ho solo l’art. 21, cioè non sono sottoposta a trasferimenti. I miei amici malati di cancro mi hanno detto che devo segnalare la situazione dell’abbandono in cui viviamo, della dignità negata, dei pregiudizi espressi e non, della mancanza di affetto delle persone che dovrebbero esserci vicine. E’ da tempo che descrivo questa situazione, ma sono una voce che muore nel deserto delle coscienze, delle sensibilità inermi. Noi malati sopravvissuti, siamo dei naufraghi in balia del vento, su una zattera improbabile. Siamo in un periodo di grande crisi istituzionale, ma noi non possiamo essere cittadini di un Paese che non considera le nostre rivendicazioni. Forse ho sbagliato a sottopormi alla polichemioterapia e a 40 sedute di radioterapia... Chissà…Forse, come diceva U. Foscolo, il sepolcro, mi rappresenta e ci rappresenta. Mi viene un dubbio: "Sarebbe stato opportuno diventare un cadavere in una bara?". Ero candidata a morire! Forse una lapide è più efficace. Lo dico e ne sono convinta.

Vedi tutti gli articoli di Rosa Mannetta

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

One Comment su “I potenti di un tempo”

  1. heel Lift For shoes Dice:

    All the candy corn that was ever made was made in 1911.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: