LO SCANDALO POVIA

8 maggio 2013

Cultura e Società


dietrolequintee

In questi giorni fa molto scalpore leggere le dichiarazioni di Giuseppe Povia riguardo il ministro Cecile Kyenge . Su facebook scrive:

Vengo accusato di razzismo solo per aver detto che in Italia la precedenza la dovrebbero avere gli italiani e poi tutti gli altri? Non ho detto “SOLO gli italiani” ma “PRIMA gli italiani”.
Il ministro dell’integrazione di fatto è italiano con origini chiaramente non italiane e io penso che per cuore e per istinto, aiuterà prima un non italiano ad inserirsi in casa-lavoro-diritti. Non è forse questo il suo compito?
Non potrebbe essere razzismo pure questo nei confronti degli italiani? Ma certo che no.
Allora neanche il mio è razzismo, è semplice analisi.

Bo io ho visto questa tipa con un cartello con su scritto…’Essere clandestino non è un reato’…
Certo che se si prende a cuore i problemi degli extracomunitari dandogli la precedenza in una nazione come la…

View original post 386 altre parole

Annunci

Informazioni su Luca Rivoli

Pensare di nuovo da persone libere per ritornare a essere liberi.

Vedi tutti gli articoli di Luca Rivoli

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

One Comment su “LO SCANDALO POVIA”

  1. magazzinaggio Dice:

    È difficile trovare persone competenti su questo argomento, ma sembra che voi sappiate di cosa state parlando! Grazie

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: