Famiglia tradizionale o famiglia … naturale ? Ma qual è la differenza ?


Elton-John-figli-marito

Vi invito a riflettere su questa cosetta. Il fatto che una famiglia composta da madre, padre, e figli/e venga definita dai mas midia come … “tradizionale”, anzichè aggettivarla correttamente con “naturale” (come è giusto che sia visto che biologicamente è l’UNICA forma di cellula sociale umana atta alla riproduzione e quindi alla perpetuazione della specie), è anch’esso uno stratagemma della comunicazione attuato per far si che la percezione di una famiglia diversamente naturale (cioè innaturale), ossia composta da persone dello stesso sesso, possa essere comodamente accostata all’ideale immaginario della famiglia naturale senza per questo destare stupore e/o perplessità (nonchè sospetto). E’ una abile stratagemma degno dei migliori mentalisti che funziona alla grande, visto che il termine “tradizionale” usato in luogo del più consono “naturale” rimanda ad uno status che è più un archetipo inventato dall’uomo. Tradizione, quindi usanza e non necessariamente Natura e Biologia, e quindi – se non lo avete ancora capito – passibile di essere cambiata come fosse qualcosa che può essere superata in base alle mode del momento o alle evoluzioni socio culturali.

Geniale!!!

Al contrario, se io definissi una famiglia innaturale come “alternativa”, “allargata”, “…di fatto” ecc. ecc., tralasciando sempre volutamente il richiamo al fattore biologico (annullato come visto prima con lo stratagemma di cambiare Natura con Tradizione) evitando accuratamente il più consono e corretto “innaturale”, ecco che le menti delle persone, col tempo, percepiranno come tradizionale qualunque cosa si voglia far loro percepire come giusto e sacrosanto. E lotteranno – in buona fede – contro i dinosauri che vogliono difendere qualcosa che è percepito come arcaico e fuori dal tempo. Fuori moda. Arcaico. Lo stesso termine utilizzato dall’amico Elton per apostrofare delle persone che hanno espresso un’opinione su una questione sociale di grandissima importanza.

Lo apprezzerò sempre per le canzoni, per l’arte, per quello che ha creato con la tastiera del suo pianoforte. Per il resto, credo sia come tutti quelli che vogliono far passare la merda per cioccolata. E oggi il mondo è pieno di mistificatori. Forse era meglio se stava zitto. Tanto lui i soldi per COMPRARSI la paternità in un laboratorio ce li ha avuti. E potrà sbandierare la cosa quanto vuole. Vorrei esserci quando uno dei suoi simil-figli gli chiederà conto della madre. Ma forse, lui che c’ha i sssoldi, avrà già comprato anche queste risposte. Pacchetto all inclusive! Oggi si fa così. Giusto ?

Diventerà una … tradizione. Abbiate fede

Annunci
, , , , , ,

Informazioni su Giovanni Mole'

Non sono un giornalista, non sono nemmeno laureato, ho un’istruzione mediocre perché mediocre è stata la mia carriera scolastica. Però, come tantissime altre persone di questo strano pianeta, ho molte cose da dire, perché penso tanto, mi interrogo su moltissime questioni, più o meno importanti, e quindi cerco avidamente delle risposte. Sono molto passionale e ho molte passioni e interessi. Sono informato più o meno su tutto quello che mi circonda, la realtà del mio tempo. Realtà che faccio fatica ad accettare e che mi provoca un certo disagio. Mi piace comunicare, parlare (scrivere in questo caso) se ho delle cose concrete da dire, pensieri sensati da tirar fuori. Diversamente, se ho dubbi o ignoranza, preferisco il silenzio. Meglio ascoltare. Non sono un uomo di fede, lo sono stato. O credevo di esserlo. Ma rispetto (anzi, invidio) profondamente chi ha fede, chi crede che ci sia un Dio che ancora non si sia stancato di noi. Quindi non mi piace il pregiudizio, sotto qualunque forma. Ho rispetto delle opinioni altrui, anche di quelle che avverso nel modo più acceso, ma se non sono d’accordo su una cosa non vuol dire che non sia pronto a cambiare idea e ricredermi. Se lo ritengo giusto e necessario.

Vedi tutti gli articoli di Giovanni Mole'

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: