archivio | 24 marzo 2015

Cancro: una vita riconquistata o precaria?

24 marzo 2015

6 commenti


Chi si ammala di cancro è sempre solo. Solo ovunque. Solo nell’anima. Solo in una stanza. Solo con la chemioterapia. Solo con la radioterapia. Potrà avere familiari, amici, vicino a sé….ma sarà sempre distrutto dentro. Non si può dire che dopo il cancro, la vita sia stupenda. Non occorre dare false informazioni. Si può affermare che […]

Continua a leggere...