Archivio | Lotta alle Mafie RSS feed for this archive

LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI?

30 novembre 2011

15 commenti

110509122150_big

Che la giustizia italiana non fosse un esempio di virtù civili e che fin troppo spesso fosse usata da gruppi di potere a loro beneficio è cosa risaputa, come è ben noto che l’uso della giustizia per fini personali è divenuta una pratica tanto diffusa quanto deprecabile. Voglio raccontarvi una storia assurda, una storia di [...]

Continua a leggere...

Un granello di sabbia - Mai più da soli

16 novembre 2011

23 commenti

51653_NpAdvHover

Stiamo assistendo a qualcosa di grande impatto emotivo, di commovente risveglio delle coscienze: la riscoperta della solidarietà come mezzo per combattere i mali di una società decadente e i cui valori sono vacui, gli esempi non edificanti, le ingiustizie dilaganti. Noi uomini e donne che riteniamo di essere più sensibili a questi segnali abbiamo una [...]

Continua a leggere...

… E RIDIAMOCI SOPRA

10 novembre 2011

9 commenti

albertosordi5301

Il bel paese, il nostro, è bello sul serio, ma se nella valutazione della bellezza dovessimo metterci anche la correttezza e la professionalità con cui è governato, allora sarebbe veramente brutto. Purtroppo dobbiamo aprire gli occhi e finalmente capire che il termine “Democrazia” è totalmente sconosciuto alla classe politica italiana, i signori dei palazzi del [...]

Continua a leggere...

DELLA DEMOCRAZIA CONCESSA - Equitalia, TAV, Sfratti, Eurozona e il consenso popolare

9 novembre 2011

71 commenti

ConsensoPopolare

Equitalia ha dichiarato guerra alla Sardegna. Agenti con elicotteri a copertura, come in un conflitto, sfrattano famiglie di contadini dalle loro case. Ieri, davanti al Palazzo della Regione Sardegna a Cagliari, Bettina Pitzurra, Claudia Aru, Franca Cabras, Rosalba Sairu, Libera Mossa e Maria Luisa Rubiu, hanno dato inizio a un digiuno ad oltranza in segno [...]

Continua a leggere...

LA VOCE DELLA VITTIMA - Essere distrutti dalla camorra e dalla giustizia

24 ottobre 2011

19 commenti

il mio migliore amico

Sono l’ex imprenditore Luigi Orsino, dimenticato dallo Stato, ma non dalla camorra, con le mie denuncie pensavo di aver fatto il mio dovere civico, di aver favorito la giustizia, ma soprattutto, di aver favorito i miei colleghi imprenditori dimostrando loro che ci si poteva opporre alla criminalità e continuare a vivere, anche grazie all’egida protettrice [...]

Continua a leggere...

MERIDIONALI

21 ottobre 2011

5 commenti

camorra

Napoli ha bisogno di te, di me, di tutti noi gente onesta e volenterosa, gente che vive nella speranza di vedere il riscatto della sua città. Una speranza che non resterà solo tale, non può e non deve, ma si trasformerà in qualche cosa di tangibile, materiale, un’onda, uno tsunami che travolgerà inesorabilmente tutto il [...]

Continua a leggere...

PERLE AI PORCI

17 ottobre 2011

19 commenti

InceneritoreCampania

Riguardo ai rifiuti solidi urbani vi sono alcune premesse da fare: I rifiuti di Napoli non sono diversi da quelli di Milano, Parigi o Vienna I rifiuti possono, e devono, generare ricchezza Se non adeguatamente e tempestivamente trattati tutti i rifiuti diventano prima speciali e poi tossici. Ci hanno dato ad intendere che Napoli fosse [...]

Continua a leggere...

CAMORRA - L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE

12 ottobre 2011

20 commenti

camorra-light

Le organizzazioni criminali, come tutte le cose, si evolvono, affinano le loro tecniche, si adeguano all’azione repressiva delle forze dell’ordine e sviluppano nuove strategie. Attualmente la camorra ottusa e violenta, che spara, spesso senza una vera professionalità criminale coinvolgendo vittime innocenti, costituisce, oramai, non più il vertice delle organizzazioni ma un livello inferiore. I cosiddetti [...]

Continua a leggere...

Vittime di camorra abbandonate dallo Stato - L’invito a denunciare il racket è una trappola?

22 settembre 2011

46 commenti

camorra

Ci ritroviamo a parlare di malagiustizia, ma questa volta la protagonista indiscussa è la camorra. Abbiamo raccolto la testimonianza di un nostro concittadino napoletano che riporteremo integralmente nel presente articolo. Questa vuole essere una denuncia nei confronti della politica, delle istituzioni, della magistratura, delle forze dell’ordine e nei confronti di quei cittadini collusi e quindi omertosi. Sappiamo tutto, [...]

Continua a leggere...